venerdì 24 marzo 2017

La start-up Movendo-Technology sul podio all’euRobotics Tech Transfer Award 2017

Il drone Fotokite di ETH Zurigo (1°) e il robot riabilitativo Hunova di Movendo Technology (2°) premiati come migliori innovazioni 2017. Presenti innovazioni provenienti anche dal Fraunhofer Institute, Robohub e Politecnico di Torino..

Particolarmente apprezzato il campo di applicazione del robot Hunova, rivolto al recupero delle persone in ambito ortopedico, neurologico e geriatrico. I robot riabilitativi Hunova sono già utilizzati da 300 pazienti in diversi centri ospedalieri e riabilitativi. A maggio verrà completata la produzione del primo lotto di robot.

Edimburgo, 24 marzo 2017 – Movendo Technology sul podio alla 14°edizione dell’ euRobotics TechTransfer Award 2017” (http://www.erf2017.eu/).
L’euRobotics TechTransfer è il più importante evento di robotica in Europa e uno dei principali a livello mondiale, e ha lo scopo di selezionare gli esempi più considerevoli di successo di trasferimento tecnologico dal laboratorio al mercato. Il TechTransfer Award è il riconoscimento dato alle realtà più competitive nel settore del trasferimento tecnologico che premia la capacità di far nascere e crescere un prodotto, portandolo sul mercato, a partire dall’attività di ricerca di enti ed altre istituzioni.
Movendo Technology entra fra i vertici del Technology Transfer 2017 dopo il confronto con prestigiosi istituti di ricerca quali l’ETH di Zurigo, Robohub, l’IFF del Fraunhofer e il Politecnico di Torino.
Movendo Technology – azienda nata dall’attività di ricerca dell’Istituto Italiano di Tecnologia, che per la prima volta entra nel capitale di una startup, e attiva con un insediamento produttivo a Genova con 20 addetti, nata grazie ad un investimento di carattere industriale di 10 milioni di euro da parte del gruppo Dompè che ne detiene il 50% - si è aggiudicata il prestigioso riconoscimento internazionale per l’innovativo robot riabilitativo HUNOVA specializzato nella riabilitazione in campo ortopedico, neurologico e geriatrico.

Il robot HUNOVA già certificato CE (in fase avanzata la certificazione FDA negli USA) è già utilizzato da 300 pazienti in ambito ortopedico, geriatrico e neurologico in diversi centri ospedalieri quali l’Ospedale Galliera di Genova, l’Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, il centro INAIL di Volterra, il centro Villa delle Terme Presidio Falciani (Fi) del Gruppo Korian, il centro riabilitativo Riattiva di Lavagna.

Il robot Hunova è uno strumento che integra meccatronica, elettronica, sensoristica, e software - 4 motori, 2 sensori di forza/coppia, un sensore inerziale, 100 metri di cavi, un PC, 1 monitor touch screen e quattro schede elettroniche di controllo - ma prodotta in modo diffuso e flessibile: per la realizzazione della macchina sono stati fondamentali le tecnologie riguardanti Big data, machine learning e cloud computing. Permetterà a medici e fisioterapisti di misurare, predire e prevenire molte patologie, individuando gli interventi più opportuni ed efficaci per traumatizzati, pazienti afflitti da ictus e anziani.
La nuova realtà incarna tutti i criteri dell’Industria 4.0, sia a livello produttivo sia di prodotto vero e proprio “riducendo considerevolmente il confine fra servizio e manifattura”. Movendo Technology realizza una tecnologia completamente nuova, che unisce conoscenze ingegneristiche e medicina, grazie soprattutto al know-how consolidato in circa 10 anni di ricerca nel campo della robotica umanoide all’interno di IIT. Da qui l’approccio che pone al centro l’uomo e le sue necessità sia dal punto di vista del fruitore primario del dispositivo (il paziente) che dal punto di vista dell’operatore specializzato (lo staff medico).

Da maggio, con la consegna del primo lotto di robot riabilitativi attualmente in fase di produzione a Genova, Hunova amplierà il suo mercato in Europa (iniziando dal mercato tedesco) e negli USA, dove sono già in corso di avvio le sperimentazioni cliniche. Il robot riabilitativo è stato recentemente presentato alla fiera mercato Therapie Leipzig (Lipsia, Germania), uno degli eventi principali in Europa dedicato alla riabilitazione e prevenzione in ambito medicale, ottenendo un ottimo riscontro dalle realtà europee e avviando i primi rapporti commerciali sul territorio.

Movendo Technology

Movendo Technology è l’azienda nata dall’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) dall'idea di Simone Ungaro, Carlo Sanfilippo e Jody Saglia e dal lavoro di un team di tecnici e ingegneri di circa 20 persone. Movendo, che ha iniziato la sua attività a Genova all’inizio del 2017, conta già 20 unità di personale e ha avviato la produzione e commercializzazione di Hunova, il primo robot riabilitativo che integra meccatronica, elettronica, sensoristica e software. Il Business Plan di Movendo Technology prevede il pareggio (break even) in 3 anni con un totale di 100 addetti in 5 anni. L’azienda avrà una produttività di 40 macchine il primo anno e si prevede di aumentare la produzione con un target di qualche migliaio di robot riabilitativi HUNOVA nei prossimi 5 anni. IIT avrà una partecipazione alla startup in base agli investimenti effettuati e percepirà anche le royalties sulla proprietà intellettuale dei dispositivi venduti sul mercato.

Nessun commento:

Posta un commento