Header Ads

FIERA A&T - Automation & Testing: l’approccio di Comau allo Smart Manufacturing e alla Fabbrica 4.0

Comau porta a A&T - Automation & Testing, fiera dedicata a robotica, automazione e metrologia in programma al Lingotto Fiere di Torino dal 18 al 20 aprile 2018, alcune tra le soluzioni tecnologiche più innovative per lo smart manufacturing, sviluppate per rispondere alle nuove esigenze operative dell’Industria 4.0.

comau


In particolare, Comau ha contribuito alla realizzazione di AZIENDA 4.0, un’area in cui viene ricreata una vera e propria Smart Factory per spiegare, in modo semplice e concreto, come funziona una fabbrica digitale 4.0: 500 mq di esposizione e 8 postazioni con tecnologie integrate e digitalizzate, in cui i visitatori possono scoprire anche le performance e la versatilità della piattaforma a guida autonoma Agile 1500 di Comau. Il nuovo veicolo Comau è stato progettato in ottica 4.0, per comunicare e interagire in remoto con gli operatori e le unità di fabbrica. A mostrare al pubblico le sue potenzialità, sia nell’ambito della logistica che della produzione manifatturiera, è una dimostrazione curata dal partner Siscodata, durante la quale un Agile 1500 Comau supporta un’applicazione di cambio pallet in produzione. 

Le tecnologie Comau sono presenti, inoltre, in collaborazione con i suoi partner, presso diverse aree espositive della fiera. Nello spazio dell’azienda Gravotech (Stand E35), è esposta una cella Laser Marking Comau, con un robot Racer3 in movimento per l’esecuzione di un’applicazione di marcatura laser. Il piccolo e compatto robot Comau manipola, in modo agile e veloce, targhette portabagaglio in alluminio anotizzato, posizionandole sotto ad una marcatrice Gravotech, interfacciata con un touch panel B&R da 15 pollici, grazie al quale il visitatore può digitare il proprio nome e cognome, prima di avviare la fase di marcatura al laser robotizzata. Al termine del processo il robot Racer3 preleva le targhette portabagaglio marcate al laser, riponendole all’interno di un piccolo box, da cui il visitatore può prelevare autonomamente il prodotto realizzato.

Comau presenta in partnership con l’azienda ElettroSystem, una cella robotizzata integrata con la soluzione Flexifeed (Stand AR3B1). Un robot Racer3 Comau in versione Flexifeed, guidato da un sistema di visione, esegue operazioni di Pick&Place grazie alla tecnologia openROBOTICS di B&R. Quest’ultima consente di gestire sia il robot sia il sistema di visione con un unico controllo, senza l’aggiunta di hardware o software complementari per il controllo dell’applicazione. In pratica, il robot Racer3 preleva e manipola alcuni oggetti posizionati su un piano rotante, guidato dal sistema di visione, quindi, li deposita nella posizione corretta per completare il ciclo di lavoro. In tal modo, con un semplice settaggio software, gestito in modalità integrata grazie a openROBOTICS, è possibile alimentare la cella con prodotti diversi e, in poco tempo, riprendere le fasi di lavoro, riducendo i tempi morti e aumentandone la resa, l’efficienza e la produttività.

La fiera A&T è animata infine da una serie di eventi di approfondimento sull’Industria 4.0. Il 18 aprile, Comau è ospite del convegno “I robot protagonisti dell’Industria 4.0” organizzato da A&T in collaborazione con SIRI (Associazione Italiana di Robotica e Automazione), dedicato al settore della robotica industriale in Italia e ai suoi principali player. Interviene al dibattito Massimo Calvetto, Sales Manager GI Italy Comau, con uno speech su “HUMANufacturing: l'approccio Comau all'Industria 4.0”, durante il quale viene presentata la Fabbrica 4.0 secondo Comau e la via dell’azienda all’Industria 4.0, denominata HUMANufacturing, dove l’operatore, e le sue skills, in collaborazione sicura ed efficiente con le automazioni industriali, sono il fulcro fattivo e concreto del processo produttivo manifatturiero.

Per maggiori informazioni sulla fiera A&T qui il sito Web


Comau, parte del Gruppo FCA, è leader mondiale nella fornitura di prodotti e sistemi avanzati per l'automazione industriale. Combinando soluzioni ingegneristiche innovative con tecnologie abilitanti, Comau aiuta le aziende a sfruttare le potenzialità delle tecnologie digitali nel settore manifatturiero.

Oltre a una vasta gamma di prodotti modulari, flessibili e altamente configurabili, Comau offre soluzioni e servizi digitali interconnessi in grado di trasmettere, elaborare e analizzare importanti dati macchina e di processo, aumentando in tal modo l'efficienza, nell’ottica di una produzione intelligente. Il portafoglio completo comprende: soluzioni di giunzione, assemblaggio e lavorazione meccanica per veicoli tradizionali ed elettrici, sistemi di produzione robotizzati, una famiglia completa di robot, con un’ampia varietà di modelli e molteplici configurazioni di carico utile, strumenti di logistica a guida autonoma e servizi di ottimizzazione delle risorse, con funzionalità di monitoraggio e di controllo in tempo reale. L'offerta si estende anche alla gestione dei progetti e alla consulenza, a servizi di IoT, alla manutenzione e alla formazione, per una vasta serie di segmenti industriali.

Con sede a Torino, in Italia, Comau vanta oltre 45 anni di comprovata esperienza nel mondo industriale, una rete internazionale di 36 sedi, 15 stabilimenti produttivi e 5 centri di innovazione che si estendono su 17 Paesi, con oltre 9.000 dipendenti. Una rete globale di distributori e partner consente a Comau di rispondere rapidamente alle esigenze dei clienti, aziende di tutte le dimensioni, indipendentemente da dove si trovino le loro sedi nel mondo. Comau si impegna inoltre a migliorare la collaborazione uomo-macchina sviluppando adeguate competenze, attraverso attività di formazione individuale e di gruppo, in linea con il suo approccio ad un’automazione aperta. Questo include i programmi di formazione sul campo organizzati dalla Comau Academy, che hanno l’obiettivo di sviluppare le capacità tecniche e manageriali necessarie per affrontare le sfide e le opportunità di Industry 4.0.

Comunicato Stampa: Corporate & Issues Management Department


Nessun commento