giovedì 15 gennaio 2015

IL FUTURO DELLA STAMPA 3D PROFESSIONALE

A Milano, dal 5 al 7 marzo 2015, si terrà 3DPrintHubl'evento per la stampa 3D professionale.

Secondo l'Osservatorio 3DPrint Hub,  la stampa 3D sarà l'applicazione industriale del prosimo futuro, all'insegna di una rivoluzione senza ritorno dei processi produttivi.

Le imprese del mondo della stampa 3D crescono, in termini di fatturato e dipendenti, e sono soddisfatte dell'attuale andamento aziendale.  Si tratta per lo più di piccolissime imprese con fatturati inferiori al milione di euro (60,5%) e che occupano fino a 9 dipendenti (56,5%), ma grazie a loro, la produzione industriale delle pmi italiane subirà una rivoluzione irreversibile.



Sono le imprese del mondo della stampa 3D, che secondo quanto rileva l’Osservatorio 3DPrint Hub realizzato da Senaf - in vista di 3DPrint Hub, l’evento che, dal 5 al 7 marzo 2015 in fieramilanocity, farà incontrare la stampa 3D e il mondo produttivo - vedono in questa tecnologia una soluzione che avrà un’alta diffusione a livello industriale (secondo il 96,2%) e sarà destinata a cambiare per sempre il modo di produrre, integrando gli attuali processi.

Anche per quanto riguarda i livelli occupazionali il trend è positivo: se il 48,4% nel 2013 non ha visto variare il proprio numero di addetti, è ben il 41,9% ad aver assunto.

Nessun commento:

Posta un commento