venerdì 28 aprile 2017

ARTEDAS VI ASPETTA ALLA FIERA A&T

Nel piano strategico “Industria 4.0” la fabbricazione additiva occupa un posto di rilievo nella lista delle tecnologie abilitanti, quale strumento imprescindibile per le aziende impegnate a mantenere e aumentare la propria competitività in ambito internazionale.

Le stampanti 3D e la fabbricazione additiva sono tra i grandi protagonisti di A&T 2017, che si terrà fra il 3 e il 5 maggio a Torino e di cui sotto potete vedere lo spot e che, tra le altre iniziative, propone il progetto Virtual Arena 4.0, un’area speciale dedicata alle tecnologie di Realtà Virtuale, Aumentata e Mista nell'ambito di Industria 4.0.

Artedas parteciperà ad A&T come espositore, specialmente nei campi di Rivoluzione Industry 4.0, artificial intelligence e robotics che fanno di Artedas il partner ideale di soluzioni software CAD per aumentare la produttività e la qualità produttiva dell'intero ciclo di produzione:

  • OrCAD per il disegno e la progettazione elettronica
  • SOLIDWORKS per il disegno e la progettazione meccanica
  • AUTON SISTEMI per le soluzioni CAM certificate SolidWorks

Dal disegno alla verifica, dalla documentazione tecnica alla gestione dei dati di prodotto. Artedas è in grado di fornirti assistenza e soluzioni per migliorare la gestione dell'intero ciclo di produzione. L'utilizzo di strumenti di sviluppo prodotto separati, CAD (design) e CAM (fabbricazione) ha creato una barriera di comunicazione tra la progettazione e la produzione, con conseguenti problematiche di costi, tempi e qualità, soprattutto quando si rendono necessarie modifiche di progettazione o di produzione. La collaborazione ECAD/MCAD è centrale per una corretta e ultima definizione del progetto prima della messa produzione, e Artedas ha la conoscenza perchè tutto avvenga senza errori e ritardi.

Potete scoprire i sofware proposti da Artedas durante i tre giorni di fiera allo stand G08 H07


mercoledì 19 aprile 2017

L'INDUSTRIA 4.0 NEL SUD ITALIA

Al fianco di Industria 4.0 occorrono politiche più mirate per le Pmi e le imprese labour intensive quali le cooperative che possono introdurre una digitalizzazione che si fa carico anche di salvaguardare posti di lavoro e non semplicemente digitalizzare processi produttivi per raggiungere competitività con espulsione di forza lavoro e produzione di maggiori profitti. Occorre quindi favorire percorsi autonomi di digitalizzazione delle imprese cooperative rispetto al Piano Nazionale di Impresa 4.0 Per la crescita del Mezzogiorno è apprezzabile l'obiettivo di monitorare l'utilizzo virtuoso dei fondi al fine di evitare ritardi nella realizzazione degli interventi strutturali previsti nei Patti per il sud.



È necessario però far convergere tutte le azioni e gli strumenti messi in campo in un processo di sviluppo organico, unitario, interregionale, superando definitivamente i caratteri di urgenza, temporaneità e occasionalità prevalenti nelle politiche del passato. Lo sviluppo delle aree interne non passa solo attraverso grandi investimenti, ma anche dalla capacità di potenziare strumenti di valorizzazione delle aree interne, nelle quali possono essere protagoniste le cooperative di comunità che in molte zone appenniniche stanno dimostrando di essere la soluzione a molto bisogno del territorio attraverso l'autorganizzazione tra i cittadini.

Sotto questo aspetto i programmi di disegno CAD come SolidWorks e OrCAD sono in grado di fornire skill specialistiche a numerose persone, semplificando sia i processi produttivi industriali, sia fornendo nuovi spunti lavorativi alle PMI, in una sinergia di crescita economica, personale e produttiva. Artedas, esclusivista in Italia per OrCAD è un’azienda fornita una eccellente reputazione grazie alla grande esperienza acquisita per la fornitura di servizi di assistenza, di consulenza e di integrazione, nonché per la fornitura di un processo di formazione globale unico per applicazioni complesse.